Massimo Clementi: “La figura del virologo esce banalizzata e svilita dalla pandemia” (di I. Betti)
in

Massimo Clementi: “La figura del virologo esce banalizzata e svilita dalla pandemia” (di I. Betti)

Massimo Clementi: “La figura del virologo esce banalizzata e svilita dalla pandemia” (di I. Betti)

 “La virologia è una disciplina meravigliosa, ma è stata svilita durante la pandemia. Nel primo Cts non c’era neanche un virologo”. Sono queste le parole di Massimo Clementi, direttore del laboratorio di Microbiologia e Virologia dell’Ospedale San Raffaele di Milano. Ad HuffPost il medico, co-fondatore e presidente della Società Italiana di Virologia, parla del nuovo libro “Viro-sfera. Viaggio nella virologia, la più affascinante delle discipline biomediche” (La Nave di Teseo), scritto insieme a Giorgio Palù, presidente dell’Agenzia Italiana del Farmaco. Il presupposto da cui parte il libro è chiaro: “Noi virologi dovremmo compiacerci della grande attenzione sui temi di cui ci occupiamo da anni e del grande fermento mediatico cui stiamo assistendo; al contrario, siamo molto preoccupati…

Leggi su www.huffingtonpost.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0