Massimo Riella, finita dopo 4 mesi la fuga da film: fermato in Montenegro il ‘cacciatore dei boschi’
in ,

Massimo Riella, finita dopo 4 mesi la fuga da film: fermato in Montenegro il ‘cacciatore dei boschi’

Massimo Riella, finita dopo 4 mesi la fuga da film: fermato in Montenegro il ‘cacciatore dei boschi’

La fuga è finita, gli interrogativi no. Dopo quattro mesi è terminata la caccia a Massimo Riella, il 48enne scomparso nel nulla il 12 marzo scorso, quando durante un permesso premio per visitare la tomba della madre al cimitero di Brenzio (Como) si era dato alla macchia, trincerandosi nei boschi sopra il lago di Como.

Riella, che doveva scontare una pena per un’aggressione con rapina nei confronti di una coppia di anziani, aggressione per cui lui si è sempre dichiarato innocente, è stato rintracciato in Montenegro. Come  il 48enne con la passione per le moto sia riuscito a raggiungere il Paese dei Balcani è attualmente un mistero.

Una vicenda che era diventato un caso nazionale. Riella per mesi era riuscito a sfuggire alle ricerche delle forze dell’ordine nascondendosi tra i…

Leggi su www.ilriformista.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0