Me: Joe Goldberg ha crisi di identità e inizia a stalkerarsi da solo
in

Me: Joe Goldberg ha crisi di identità e inizia a stalkerarsi da solo

Me: Joe Goldberg ha crisi di identità e inizia a stalkerarsi da solo

Giorno 11. Mi trovo ancora in questo residence. “Hai bisogno di una vacanza“, mi dicevano, “è stato un anno pesante, hai perso tua moglie e dovuto dar via tua figlio“. Ammetto di essermi meritato un po’ di riposo, e questa volta resisterò ai miei istinti. Voglio cambiare, devo cambiare. Nessuna ossessione, ci siamo solo io e un bel libro di Fitzgerald. Nulla mi vieta di essere felice.

Giorno 15. Questo posto è molto strano, non capisco dove sia la piscina, eppure ho visto molte persone avvolte da uno spesso accappatoio bianco forse troppo aderente… sarà riservato solo ai clienti premium? Le giornate scorrono lente ma tranquille, niente sembra poter andar storto quando all’improvviso ti vedo. Oh no, non di nuovo, mi ero ripromesso di non ossessionarmi più a nessuno. Calmati Joe,…

Leggi su www.hallofseries.com

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0