Minaccia di impiccare la madre e scannare il padre “come un agnello”, un arresto nel Potentino
in ,

Minaccia di impiccare la madre e scannare il padre “come un agnello”, un arresto nel Potentino

Minaccia di impiccare la madre e scannare il padre “come un agnello”, un arresto nel Potentino

Un uomo di Atella (Potenza), il 20 luglio scorso, è stato arrestato dai carabinieri su disposizione del Gip del Tribunale di Potenza perché gravemente indiziato di atti persecutori nei confronti dei genitori di 77 e 71 anni.

Le indagini, coordinate dalla Procura potentina, sono partite lo scorso mese di marzo, quando una pattuglia della Locale Stazione Carabinieri era intervenuta in agro del comune di Atella dove due coniugi, per futili motivi, erano stati aggrediti verbalmente dal loro figlio che, alla presenza anche di altri parenti, li aveva gravemente minacciati impedendogli l’accesso ai propri terreni. L’episodio, però, come successivamente accertato, era solo l’ultimo di una lunga serie di minacce ed intimidazioni che i due stavano subendo ormai da svariati anni, ovvero…

Leggi su www.basilicata24.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0