Murubutu: «Calarsi nella lingua di Dante al rap fa soltanto bene»
in ,

Murubutu: «Calarsi nella lingua di Dante al rap fa soltanto bene»


Il 25 marzo, del 1300, è la data che, incrociando gli indizi seminati da Dante nella sua massima opera, segnerebbe l’inizio del viaggio oltremondano narrato nella Commedia. In assenza di dati storici precisi circa la data di nascita, e di morte, del grande esule, il Consiglio dei Ministri istituì in questa data, dal 2020, la celebrazione dantesca annuale: il Dantedì. La ricorrenza di domani sarà vieppiù significativa, poiché cade nell’anno del settecentesimo anniversario della…

Leggi su Corriere.it – Corriere del Mezzogiorno Bari

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0