Negli Usa, le leggi contro la sodomia vengono tutt’oggi usate per colpire i cittadini lgbt
in ,

Negli Usa, le leggi contro la sodomia vengono tutt’oggi usate per colpire i cittadini lgbt

Negli Usa, le leggi contro la sodomia vengono tutt’oggi usate per colpire i cittadini lgbt
Negli Stati Uniti, un uomo ha fatto causa alla Carolina del Sud perché costretto a registrarsi come “molestatore sessuale” dopo essere stato arresto per sodomia nel 2001 con l’accusa di aver fatto sesso consensuale con un altro uomo.Solamente nel 2003 la Corte Suprema degli Stati Uniti ha dichiarato incostituzionali tutte le leggi sulla sodomia ereditate dall’epoca coloniale, ma ancor oggi la Carolina del Sud, il Mississippi e l’Idaho registrano come molestatori sessuali chiunque sia stato condannato per sodomia prima di quella data. Il registro è pubblico e richiede che una persona “riferisca all’ufficio dello sceriffo due volte all’anno e fornisca informazioni dettagliate sulla sua residenza, il suo stato lavorativo e ogni account online, oltre a fornire copie… [Leggi…

Leggi su www.gayburg.com

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0