Nirvana, per Courtney Love doveva essere ‘In Bloom’ il primo singolo di ‘Nevermind’
in

Nirvana, per Courtney Love doveva essere ‘In Bloom’ il primo singolo di ‘Nevermind’

Nirvana, per doveva essere ‘In Bloom’ il primo singolo di ‘Nevermind’

In occasione del trentesimo anniversario della pubblicazione, la vedova di Kurt Cobain ha parlato per la prima volta di “Nevermind”, il secondo album pubblicato dai Nirvana considerato dalla critica e dal pubblico il disco simbolo del grunge. In una lunga intervista concessa al Los Angeles Times la già leader delle Hole – che sposò nel 1992 il leader della band che debuttò tre anni prima con “Bleach”, la cantante e chitarrista ha sostenuto che “In Bloom” – pubblicata nel novembre del ‘92 come quarto singolo estratto da “Nevermind” – avrebbe dovuto essere pubblicata come singolo apripista del disco, invece di “Smells Like Teen Spirit”, che negli anni sarebbe diventata il brano più popolare del repertorio del gruppo.



Leggi su www.rockol.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0