No Green pass a Milano, a guidare la guerriglia l’ex Br Ferrari: il caso che imbarazza Lamorgese e sinistra
in , ,

No Green pass a Milano, a guidare la guerriglia l’ex Br Ferrari: il caso che imbarazza Lamorgese e sinistra

No Green pass a Milano, a guidare la guerriglia l’ex Br Ferrari: il caso che imbarazza Lamorgese e sinistra

Un altro sabato di manifestazioni in piazza. Ma questa volta alla testa del corteo a Milano c’è Paolo Maurizio Ferrari (Modena, 29 settembre 1945), ex membro delle Brigate Rosse. Non si è mai dissociato dalla lotta armata, e per questo viene soprannominato l’ultimo degli irriducibili. Un fine settimana che scorre apparentemente tranquillo fino a sera, quando sempre a Milano viene presa di mira una troupe del Tg5. A Trieste i portuali sono in stand-by. Ieri hanno incontrato il ministro Stefano Patuanelli esponendo le proprie richieste al governo: abrogazione del Green Pass, cancellazione dell’obbligo vaccinale per le categorie interessate (i sanitari), nessuna violenza contro i manifestanti e “scuse formali” per i fatti dello scorso 18 ottobre, quando la polizia utilizzò gli idranti…

Leggi su www.liberoquotidiano.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0