No Green pass, il venerdì nero: blocco, lockdown di fatto e disastro finanziario. Il terrore del governo
in ,

No Green pass, il venerdì nero: blocco, lockdown di fatto e disastro finanziario. Il terrore del governo

No Green pass, il venerdì nero: blocco, lockdown di fatto e disastro finanziario. Il terrore del governo

È diventata un caso la circolare sui test gratis per i portuali: potrebbe essere ritirata. Intanto è stato trovato un compromesso per gli autisti vaccinati con Sputnik. Ma il rischio di un venerdì nero è molto alta. Al porto di Trieste il fronte più caldo: il comitato dei lavoratori promette di fermare l’attività “a oltranza: il blocco andrà avanti per il tempo necessario per cancellare il green pass”. Lo scalo rischia la paralisi e il presidente dell’Autorità portuale Zeno D’Agostino minaccia di dimettersi. Le imprese del porto hanno comunicato di essere pronte a pagare i test fino al 31 dicembre, ma i lavoratori non si fermano.

 

 

 

 

“Non vogliamo né Green pass, né tamponi. L’unica apertura che possono avere nei nostri confronti è togliere il green pass”, avverte…

Leggi su www.liberoquotidiano.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0