Non trattare mai Luca Morisi come la Bestia trattò Stefano Cucchi (di Manginobrioches)
in

Non trattare mai Luca Morisi come la Bestia trattò Stefano Cucchi (di Manginobrioches)

Non trattare mai Luca Morisi come la Bestia trattò Stefano Cucchi (di Manginobrioches)

Caro Luca Morisi, chi l’avrebbe mai detto.
Che una delle reazioni più diffuse, alla notizia di un’indagine per droga che riguarda te, che sei stato responsabile di una delle più spregiudicate, anzi spietate macchine di propaganda politica (tanto da meritarsi un inequivocabile soprannome: la “Bestia”), fosse: attenti, non facciamo come avrebbe fatto lui. Non imbestiamoci.
Anzi, mostriamogli quella caratteristica che – sublime paradosso – era persino usata dalla tua Bestia come ennesimo motivo di attacco e dileggio: noi ci crediamo superiori, perché non scenderemmo mai al livello di citofonare in mondovisione a casa Morisi per chiedere “Scusi, lei spaccia?”; noi non tratteremmo mai Luca Morisi come la Bestia trattò Stefano Cucchi (e in questo un po’ informe “noi” metto tutti quelli che,…

Leggi su www.huffingtonpost.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0