Nuovi diritti | La libertà di disporre della propria vita non può essere assoluta – Linkiesta.it
in

Nuovi diritti | La libertà di disporre della propria vita non può essere assoluta – Linkiesta.it

Nuovi diritti | La libertà di disporre della propria vita non può essere assoluta – Linkiesta.it

La vicenda di “Mario” (nome di fantasia), il paraplegico cui il comitato etico dell’Azienda Sanitaria delle Marche ha riconosciuto il diritto di morire dopo dieci anni di sofferenza irreversibile, ha fatto irruzione sulla scena politica con effetti che ricadono sia sul referendum che i radicali hanno promosso per consentire legalmente l’eutanasia (e che ha raggiunto agevolmente il traguardo delle firme necessarie al contrario di quelli sulla giustizia) sia sulla questione sensibile della possibile introduzione di un obbligo vaccinale generalizzato.

Sono temi apparentemente eterogenei e contrastanti, in realtà hanno un tratto in comune: riguardano diritti fondamentali come l’autodeterminazione, la salute, la libertà personale. 

Vediamo di chiarire i vari aspetti: la…

Leggi su www.linkiesta.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0