Padre italiano denuncia: ”Mio figlio rapito da madre ucraina, ora in zona di guerra”
in ,

Padre italiano denuncia: ”Mio figlio rapito da madre ucraina, ora in zona di guerra”

Padre italiano denuncia: ”Mio figlio rapito da madre ucraina, ora in zona di guerra”

(Adnkronos) – Da una settimana non sa più dove sia il figlio, Giulio Arcangeli, di 10 anni, trattenuto e tenuto nascosto dalla madre ucraina, che però non ha la potestà del bimbo e su di lui non può esercitare nessuna forma di tutela. A denunciare la situazione è il padre Giovanni Arcangeli, che con la moglie ha affrontato una lunga battaglia legale per ottenere l’affidamento del bambino. Una battaglia che Arcangeli ha vinto solo sulla carta: una sentenza della Cassazione del 18 ottobre scorso gli ha infatti conferito l’affido esclusivo del bambino che però da oltre tre anni è stato portato in Ucraina dalla madre. La preoccupazione è che Giulio ora possa essere ”in zona di guerra e a immediato rischio di vita”.  

La madre di Giulio, sottolinea il padre in un esposto, ”non ha…

Leggi su www.sbircialanotizia.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0