Paolo Belli, ciclista per… dieta: “Pedalo per smaltire i pranzi di m…
in

Paolo Belli, ciclista per… dieta: “Pedalo per smaltire i pranzi di m…

Paolo Belli, ciclista per… dieta: “Pedalo per smaltire i pranzi di m…

È  stato il leader del gruppo “Ladri di biciclette”, ma questa volta, alla partenza del Giro-E, la sua Bianchi non l’ha rubata, ma gli è stata prestata per l’ultima tappa della manifestazione dal team RCS sport. Un giusto tributo a un musicista che si divide tra le  sette note e le 2 ruote.

«Ho iniziato per silenziare i sensi di colpa che mi procuravano i giri della morte a casa dei miei»

Giro della morte?

«Sì, in famiglia chiamiamo così il pranzo festivo preparato da mia mamma, dall’antipasto al dolce. Così per smaltire calorie ho iniziato a pedalare, ed è diventata una malattia, l’unica malattia bella che esiste. Ormai se non pedalo un paio di ore al giorno mi sento male».

Ma perché malattia invece di passione?

«Perché appena inizio a pedalare, ogni…

Leggi su www.oggi.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0