Partire in quarta | L’accordo tra sindacati e Autostrade per l’Italia è un modello per il futuro – Linkiesta.it
in

Partire in quarta | L’accordo tra sindacati e Autostrade per l’Italia è un modello per il futuro – Linkiesta.it

Partire in quarta | L’accordo tra sindacati e Autostrade per l’Italia è un modello per il futuro – Linkiesta.it

Nel settore autostradale, è il primo accordo nel suo genere. Firmato da Aspi, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Sla-Cisal e Ugl, prevede dal 25 novembre la nascita di una sede di partecipazione aziendale, cioè del Comitato bilaterale di sviluppo strategico.

È una nuova alleanza che accompagna il piano industriale di Aspi, che ha messo in campo 21,5 miliardi. Il comitato permanente – di carattere consultivo – vede la partecipazione diretta delle rappresentanze sindacali nelle scelte strategiche della società (cosa che permette di valorizzare risorse e occupazione) e intende seguire la trasformazione in Aspi in operatore di mobilità integrata, con un piano di assunzioni di 2.900 nuove risorse specializzate per insistere su innovazione e sostenibilità.

Il meccanismo è semplice. Il…

Leggi su www.linkiesta.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0