“Pene aumentate”. Stefano Cucchi, arrivata la sentenza: la decisione dei giudici poco fa
in

“Pene aumentate”. Stefano Cucchi, arrivata la sentenza: la decisione dei giudici poco fa

“Pene aumentate”. Stefano Cucchi, arrivata la sentenza: la decisione dei giudici poco fa

La sentenza della Corte d’assise d’appello è arrivata a 12 anni dai fatti. Sono state non solo confermate, ma aumentate le pene per tre dei quattro carabinieri che uccisero Stefano Cucchi. Il 31enne romano fu arrestato il 15 ottobre del 2009 perché trovato in possesso di droga e dopo una settimana morì all’ospedale Pertini di Roma in seguito al pestaggio subito. Alessio Di Bernardo e Raffaele D’Alessandro sono stati condannati a 13 anni per omicidio preterintenzionale, un anno in più rispetto alla sentenza di primo grado.

Quattro anni, invece, sono stati inflitti per falso al comandante della stazione Appia, Roberto Mandolini. In primo grado la condanna era stata di tre anni e 8 mesi. Infine è stata confermata la condanna a 2 anni e 6 mesi per Francesco Tedesco. Quest’ultimo è considerato il super testimone del processo. Fu lui, infatti, a intervenire per tentare di fermare il…

Leggi su www.caffeinamagazine.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0