Perché la sanità lombarda è sotto ultimatum degli hacker 
in ,

Perché la sanità lombarda è sotto ultimatum degli hacker 

Perché la sanità lombarda è sotto ultimatum degli hacker 

AGI  – Nelle ultime settimane la sanità lombarda è stata ‘bucata’ più volte dagli hacker con conseguenze gravi come la sospensione delle attività di alcuni pronto soccorso. L’ultimo caso è l’attacco all’Ats Insubria che ha portato alla divulgazione sul web dei dati sensibili di 800 cittadini disabili delle province di Como e Varese con un ultimatum che scade il 2 giugno: o l’agenzia per la tutela della salute paga o saranno ‘squadernati’ molti altri dati, è la minaccia dei ‘pirati’ BlackBite.      

“Non è un caso che la Lombardia sia la regione più presa di mira – spiega all’AGI l’esperto di sicurezza informatica Pierguido Iezzi -. È una questione di semplici numeri, non perché si tratta della regione più ‘vulnerabile’, ma perché è il territorio con la…

Leggi su www.agi.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0