[ Pisa ] Lite familiare degenera, interviene la polizia a Pisa
in ,

[ Pisa ] Lite familiare degenera, interviene la polizia a Pisa



Una lite familiare è degenerata in violenze a Pisa, tanto che è intervenuta la polizia. Alle 10.30 di ieri, martedì 23 marzo, gli agenti sono arrivati in zona Don Bosco, dove hanno parlato con una donna.

Quest’ultima ha raccontato della lite, nata per gelosia del partner 29enne. A scatenare il tutto è stato un sms inviato da lei a un amico, per questo il compagno le ha dato uno schiaffo. La donna, per difendersi, ha colpito l’uomo con una bottiglia e si è chiusa a chiave in una stanza. I vicini, allarmati, hanno chiamato il 113. Intervenuti anche i sanitari, che hanno prestato soccorso all’uomo.

A seguito dalle molteplici liti che nell’ultimo periodo hanno visto la coppia protagonista, di comune accordo i due hanno deciso di terminare la loro convivenza. Hanno inoltre deciso, di non voler procedere l’uno contro l’altro.

A seguito di accertamenti, il 29enne è risultato destinatario di un Ordine di Esecuzione per la Carcerazione e Decreto di Sospensione del Medesimo, emesso dalla Procura della Repubblica di La Spezia, per minacce e atti persecutori commessi nei confronti dell’ex moglie. L’uomo è stato accompagnato in Questura, dove gli è stato notificato il provvedimento; ha 30 giorni di tempo per chiedere al Tribunale una misura alternativa alla detenzione: in caso di diniego per lui potrebbero aprirsi le porte del carcere.

Tutte le notizie di Pisa

<< Indietro

Leggi su Cronaca – gonews.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0