Pistoia, “avevo fame”. Ruba brioches al bar, beccato dal proprietario? Bingo: un finale impensabile
in

Pistoia, “avevo fame”. Ruba brioches al bar, beccato dal proprietario? Bingo: un finale impensabile

Pistoia, “avevo fame”. Ruba brioches al bar, beccato dal proprietario? Bingo: un finale impensabile

In un’Italia che non sta uscendo affatto migliore dalla pandemia, ma anzi è ripiombata in un buco nero della storia, come dimostrano le ultime settimane passate a discutere di fascismo, squadrismo, comunismo e chi più ne ha più ne metta, ogni tanto fa bene sentire storie di grande umanità. Come quella che arriva da Pistoia, dove un individuo aveva rubato delle brioches in un bar perché aveva fame.

 

 

Non appena ha avuto dei soldi, questa persona è tornata sul posto e ha lasciato un biglietto anonimo con dentro 10 euro: “Buongiorno, mi scusi, l’altra mattina avevo fame e non avevo soldi. Grazie”. Questo messaggio è stato ritrovato dal titolare di un bar di Pistoia fuori alla porta: un episodio che ha colpito molto l’uomo, che adesso vorrebbe assumere il misterioso…

Leggi su www.liberoquotidiano.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0