“Quanto ti vergogni del tuo partente disabile?” A Nettuno il questionario obbligatorio per le famiglie. Sospeso dopo le proteste
in ,

“Quanto ti vergogni del tuo partente disabile?” A Nettuno il questionario obbligatorio per le famiglie. Sospeso dopo le proteste

“Quanto ti vergogni del tuo partente disabile?” A Nettuno il questionario obbligatorio per le famiglie. Sospeso dopo le proteste

Un questionario shock e imbarazzante da compilare per poter ricevere i fondi destinati al sostegno delle famiglie che hanno a carico una persona con una grave disabilità. “Da zero a quattro quanto ti vergogni del tuo familiare? Quanto risentimento provi nei suoi confronti? E poi: ‘Quanto non ti senti a tuo agio quando hai amici in casa?” Sono di questo tenore le domande sgradevoli e inopportune contenute nella scheda prodotta dal Comune di Nettuno, in provincia di Roma. È obbligatorio compilarlo: non rispondi alle domande, non potrai ricevere nessun sostegno economico. Il questionario, spiega il Comune di Nettuno, riguarda la ‘rilevazione dello stress percepito dal caregiver‘, che è la figura preposta ad assistere la persona con disabilità. Il documento deve essere…

Leggi su www.ilfattoquotidiano.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0