Raccolta di beni per l’Ucraina: la grande mobilitazione dell’Alta Val di Non
in ,

Raccolta di beni per l’Ucraina: la grande mobilitazione dell’Alta Val di Non

Raccolta di beni per l’Ucraina: la grande mobilitazione dell’Alta Val di Non

«In queste settimane abbiamo assistito a una grandissima mobilitazione da parte dei cittadini di Borgo d’Anaunia e dei comuni limitrofi che hanno dimostrato davvero un grande cuore e hanno partecipato in massa a questa iniziativa di solidarietà».

Questo il commento del sindaco di Borgo d’Anaunia Daniele Graziadei il giorno della partenza dei tir carichi di beni di prima necessità donati dai cittadini di Borgo d’Anaunia e dell’Alta Val di Non e diretti in Ucraina.

Il Comune di Borgo d’Anaunia, in collaborazione con la Società Podistica Novella, aveva promosso una raccolta di beni per sostenere le popolazioni colpite dalla guerra.

Ben 25 bancali di merce raccolta attraverso le donazioni, un intero tir diretto a Kiev grazie a una straordinaria rete di istituzioni e…

Leggi su www.lavocedeltrentino.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0