Roma, il giallo del 43enne ritrovato nel Tevere: soffriva di depressione. Il punto dell’indagine
in ,

Roma, il giallo del 43enne ritrovato nel Tevere: soffriva di depressione. Il punto dell’indagine

Roma, il giallo del 43enne ritrovato nel Tevere: soffriva di depressione. Il punto dell’indagine

Roma. Un vero e proprio mistero che diventa sempre più fitto, quello del recente ritrovamento del cadavere lungo il fiume Tevere a Roma, altezza Ponte Cavour. Gli inquirenti e gli investigatori sono da ore alle prese con l’analisi dei particolari che dovrebbero condurli direttamente all’identità della vittima, per ora ancora non confermata. Gli indizi raccolti sino ad ora, tuttavia, sembrerebbero riferirsi ad un uomo, Del Mastro Maurizio di 43 anni, la cui scomparsa non era stata ancora denunciata.

I particolari dell’indagine a Roma

L’identità dell’uomo non è ancora certa, ma verrà confermata nelle prossime ore, durante le quali verrà disposta anche l’autopsia del cadavere per avere una visione più chiara dell’accaduto. In via ufficiosa, dunque, si tratterebbe di un uomo romano…

Leggi su www.ilcorrieredellacitta.com

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0