Roma, insulti e cartelli a sfondo razziale contro il vicino bengalese. Sullo zerbino la scritta “Italia libera dall’Islam”
in ,

Roma, insulti e cartelli a sfondo razziale contro il vicino bengalese. Sullo zerbino la scritta “Italia libera dall’Islam”

Roma, insulti e cartelli a sfondo razziale contro il vicino bengalese. Sullo zerbino la scritta “Italia libera dall’Islam”

Prima gli insulti a sfondo razziale, poi un poster sullo zerbino di casa che recita “Italia libera dall’Islam“. È quanto accaduto a un 32enne bengalese, Mizar, in zona Colli Albani a Roma. L’uomo, attraverso la sua legale Paola Bevere, ha presentato una denuncia ai carabinieri.

LA VICENDA – Tutto è cominciato alcuni mesi fa: sull’uscio della casa in cui Mizar vive con la moglie e un bambino di quasi due anni sono comparsi cartelli dai toni poco amichevoli. “Avete rotto i co… è la quinta volta che sto male e vomito per la puzza del vostro cibo. Basta” e “mi state puzzando l’appartamento con la vostra cucina bangla. Basta, fatevi una pasta”: questi i testi dei primi messaggi, a cui sono seguiti altri più gravi e accompagnati da gocce di vernice e altri liquidi, sversati sia sullo…

Leggi su www.ilfattoquotidiano.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0