Rovigo, auto ferma al semaforo verde e clacson impazziti? Choc, come muore un 68enne
in

Rovigo, auto ferma al semaforo verde e clacson impazziti? Choc, come muore un 68enne

Rovigo, auto ferma al semaforo verde e clacson impazziti? Choc, come muore un 68enne

Un’auto ferma al semaforo verde ha subito fatto scattare il panico a Rovigo: le auto in coda hanno iniziato a suonare il clacson ininterrottamente, fino alla tragica scoperta. L’autista alla guida della macchina ferma era morto. Il suo cuore si era fermato. L’uomo si chiamava Wanni Prosdocimi e aveva 68 anni. Dopo aver suonato il clacson e solo dopo che il semaforo è tornato rosso, una delle persone che erano dietro di lui è scesa dall’auto per avvicinarsi e capire cosa fosse successo. A quel punto, si è subito reso conto che l’uomo all’interno dell’auto aveva avuto un malore.

 

 

 

Nonostante il motore acceso, infatti, il 68enne non rispondeva ad alcuno stimolo e – come riporta il Gazzettino – il suo corpo si trovava in una posizione di abbandono. Il malore è stato…

Leggi su www.liberoquotidiano.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0