“Schiacciato e morto sul colpo”. Ennesimo incidente sul lavoro, vittima a 47 anni
in

“Schiacciato e morto sul colpo”. Ennesimo incidente sul lavoro, vittima a 47 anni

“Schiacciato e morto sul colpo”. Ennesimo incidente sul lavoro, vittima a 47 anni

Un’altra tragedia sul posto di lavoro. Nella mattinata di lunedì 9 agosto un operaio di 47 anni è stato travolto da una lastra di calcestruzzo ed è morto sul colpo. L’ennesima morte bianca, nei primi quattro mesi dell’anno erano 306, il 9,3% in più rispetto al 2020, è avvenuta in Puglia, precisamente in località Le Matine a San Giovanni Rotondo, provincia di Foggia. L’uomo deceduto si chiamava Alessandro Rosciano ed era di Manfredonia. La dinamica dell’incidente non è ancora stata chiarita.

I primi ad intervenire sono stati i colleghi di Alessandro che hanno cercato di prestare le prime cure, ma per il 47enne non c’è stato nulla da fare. Gli operatori del 118, giunti poco dopo, non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. I carabinieri stanno effettuando le…

Leggi su www.caffeinamagazine.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0