Soumahoro: “Ho commesso una leggerezza, non sapevo delle condizioni dei centri. Chiedo scusa, chi ha sbagliato dovrà risponderne”
in ,

Soumahoro: “Ho commesso una leggerezza, non sapevo delle condizioni dei centri. Chiedo scusa, chi ha sbagliato dovrà risponderne”

Soumahoro: “Ho commesso una leggerezza, non sapevo delle condizioni dei centri. Chiedo scusa, chi ha sbagliato dovrà risponderne”

“Ho commesso una leggerezza, dovevo fare meno viaggi e stare accanto a questi lavoratori. Chiedo scusa per essere stato poco attento, chi ha sbagliato ne dovrà rispondere. Per come sono fatto, se avessi saputo delle indagini non mi sarei certo candidato”. Aboubakar Soumahoro parla per la prima volta in tv dopo la bufera del caso-cooperative, nata dalle denunce e dalle accuse di lavoratori e ospiti degli enti di accoglienza migranti gestiti dalla moglie e dalla suocera (indagata dalla Procura di Latina). E si scherma dietro molti “non sapevo“: “Mi risultava che la cooperativa era virtuosa, poi vengo a sapere che ci sono degli stipendi non pagati, la mia compagna mi ha detto che erano ritardi della pubblica amministrazione. Per me era una risposta sufficiente”. Ma ora, aggiunge, “le…

Leggi su www.ilfattoquotidiano.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0