Squid Game: dalla Corea una serie Netflix in cui si muore (male) con i giochi d’infanzia
in , ,

Squid Game: dalla Corea una serie Netflix in cui si muore (male) con i giochi d’infanzia

Squid Game: dalla Corea una serie Netflix in cui si muore (male) con i giochi d’infanzia Squid Game - Lee Jung-jae

Squid Game – Lee Jung-jae

Quando si pensa di aver già visto quanto di più crudele e spietato ci possa essere, ecco che il mondo delle serie tv alza l’asticella, e lo fa colpendo i punti deboli, i nervi scoperti, giocando con l’innocenza che è in ognuno di noi e che è lì, pronta a ritorcersi contro. E’ Netflix a sconvolgere lo spettatore, con la sorprendente serie sudcoreana in nove episodi, e con i soli sottotitoli in italiano, Squid Game.

Lo squid game è il gioco del calamaro, un’attività che tiene impegnati i bambini asiatici nelle noiose giornate estive; una sorta di lotta, nella quale uno gioca in attacco e l’altro in difesa e vince chi riesce a spingere fuori il proprio “nemico” dal campo. Peccato che a giocare nella serie tv non siano i bambini, ma poveri disgraziati senza…

Leggi su www.davidemaggio.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0