Tagadà, Tiziana Panella ricorda Enrico Vaime e si commuove: “Un privilegio lavorare con lui”
in

Tagadà, Tiziana Panella ricorda Enrico Vaime e si commuove: “Un privilegio lavorare con lui”


Anche La 7 omaggia Enrico Vaime. E non potrebbe essere altrimenti, dal momento che lo storico autore televisivo, morto ieri all’età di 85 anni, era stato per lungo tempo un volto della rete di Andrea Salerno fin da quando, nei primi anni di Omnibus, intratteneva gli spettatori con Trafficando, una rubrichino quotidiana di meno di dieci minuti all’interno della quale raccontava l’Italia e le sue contraddizioni, con il traffico – quello autostradale – che diventava un mero pretesto.

Successivamente si era ‘trasferito’ a Coffe Break, dove affiancò per qualche tempo Tiziana Panella. E proprio la giornalista, che oggi guida Tagadà, ha voluto ricordarlo commossa in apertura di programma.
“Ieri Enrico se ne è andato – ha esordito la Panella – io ho avuto il privilegio vero di lavorare con lui per qualche anno. Enrico era un uomo che amava le parole, le usava magistralmente, e le parole amavano lui. Soprattutto sapeva usarle con una straordinaria ironia. Lo…


Leggi su TvBlog

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
1
+1
0
+1
0
+1
0