Tentato femminicidio a Padova: per soggetti del genere, parlare di rieducazione è fuori luogo
in ,

Tentato femminicidio a Padova: per soggetti del genere, parlare di rieducazione è fuori luogo

Tentato femminicidio a Padova: per soggetti del genere, parlare di rieducazione è fuori luogo

Ho ascoltato con attenzione le sincere parole di una funzionaria, non so se della locale ausl padovana o afferente alla municipalità, mentre commentava il tragico fatto avvenuto nel quartiere Arcella di Padova, dove Stefano Fattorelli avrebbe tentato di uccidere la ex compagna con diverse coltellate.

La signora intervistata, mettendoci coraggiosamente la faccia, dice al giornalista che in questo frangente “non avrebbero funzionato i sistemi di rieducazione”. Su questo mio spazio mi sono già occupato di questi uomini, premurandomi di approfondirne la struttura clinica che ne motiva l’agire assassino. Nella parole della suddetta, come in quelle di altri giuristi ed operatori sociali sentiti in radio e televisione su questa tragedia, emerge quel vulnus nell’apparato legislativo e…

Leggi su www.ilfattoquotidiano.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0