TgR, il dissenso all’AD Fuortes è in simulcast. «Decisione inaccettabile. Avvieremo mobilitazioni»
in

TgR, il dissenso all’AD Fuortes è in simulcast. «Decisione inaccettabile. Avvieremo mobilitazioni»

TgR, il dissenso all’AD Fuortes è in simulcast. «Decisione inaccettabile. Avvieremo mobilitazioni»

TgR

Il dissenso alla scelta dell’AD Rai Carlo Fuortes è stato espresso in diretta. Quest’oggi, a conclusione dell’edizione delle ore 14, i conduttori di vari Tg Regione hanno letto un comunicato in cui si definiva “inaccettabile” la decisione di chiudere l’edizione notturna dei notiziari regionali e si puntava il dito proprio contro il top manager. Allo stesso tempo, veniva annunciato l’avvio di forme di mobilitazione. 

Solo ieri, Fuortes aveva ufficializzato in Vigilanza la decisione – condivisa con il Cda – di spegnere le edizioni notturne della TgR a partire dal 9 gennaio prossimo. Una scelta dettata dal “crollo degli ascolti“, aveva precisato il top manager. Ne è scaturita una vera e propria sommossa da parte dei giornalisti delle sedi regionali, in particolare di quelli…

Leggi su www.davidemaggio.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0