Treviglio, l’inchiesta sugli immigrati. L’imprenditrice arrestata al giudice: «Imeri un bravo sindaco volevo far votare per lui»
in ,

Treviglio, l’inchiesta sugli immigrati. L’imprenditrice arrestata al giudice: «Imeri un bravo sindaco volevo far votare per lui»


La Procura della Repubblica vuole assolutamente approfondire i rapporti tra il sindaco di Treviglio Juri Imeri e l’imprenditrice albanese Elmonda Popa, in carcere per corruzione e favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Emerge ora che durante l’interrogatorio di garanzia, solitamente circoscritto alle sole accuse che portano a un arresto, il pm Silvia Marchina ha incalzato l’indagata in merito a un’intercettazione telefonica in cui aveva parlato apertamente del primo…

Leggi su Corriere.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0