Trombe d’aria in Sicilia, esteso stato d’emergenza
in ,

Trombe d’aria in Sicilia, esteso stato d’emergenza

Trombe d’aria in Sicilia, esteso stato d’emergenza

Dopo la violenta ondata di maltempo con nubifragi e trombe d’aria che si è abbattuta tra l’8 e il 17 novembre sulla Sicilia, il governo Musumeci ha esteso a numerosi comuni lo stato di crisi ed emergenza regionale e la richiesta dello stato di calamità nazionale già deliberati il 27 ottobre.

In base alla relazione della protezione civile regionale sono interessati i seguenti comuni:

in provincia di Agrigento – Agrigento, Alessandria della Rocca, Bivona, Burgio, Camastra, Cammarata, Canicatti, Cattolica Eraclea, Cianciana, Grotte, Licata, Menfi, Montevago, Naro, Palma di Montechiaro, Porto Empedocle, Realmonte, Ribera, Sambuca di Sicilia, Santo Stefano Quisquina, Sant’Angelo Muxaro, San Biagio Platani, San Giovanni Gemini, Sciacca, Siculiana, Villafranca Sicula;

in provincia di…

Leggi su www.lasiciliaweb.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0