“Trovato morto in carcere”. Chiara Ugolini, la scoperta sul vicino accusato dell’omicidio poco prima dell’interrogatorio
in

“Trovato morto in carcere”. Chiara Ugolini, la scoperta sul vicino accusato dell’omicidio poco prima dell’interrogatorio

“Trovato morto in carcere”. Chiara Ugolini, la scoperta sul vicino accusato dell’omicidio poco prima dell’interrogatorio

Prima l’aggressione, poi l’omicidio nella cucina della sua casa. Chiara Ugolini, 27enne di Calmasino di Bardolino. provincia di Verona, è morta così. Per il suo omicidio era stato arrestato Emanuele Impellizzeri, che è stato ritrovato senza vita nella cella dove era stato rinchiuso. I due erano vicini di casa e oggi si ipotizza che l’uomo avesse sviluppato una sorta di ossessione nei confronti della ragazza. Dopo essere stato fermato l’uomo davanti al gip si era avvalso della facoltà di non rispondere.

L’uomo, di origini catanesi, era stato arrestato il 6 settembre lungo l’autostrada del Sole nei pressi di Firenze. Era fuggito da Calmasino in sella alla sua motocicletta. Ai magistrati non ha rivelato nulla di quello che è avvenuto. Inizialmente l’uomo era stato rinchiuso nel…

Leggi su www.caffeinamagazine.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0