Uccisa in casa a 21 anni, morto suicida il killer di Alessandra: si è sparato con l’arma del delitto
in ,

Uccisa in casa a 21 anni, morto suicida il killer di Alessandra: si è sparato con l’arma del delitto

Uccisa in casa a 21 anni, morto suicida il killer di Alessandra: si è sparato con l’arma del delitto

Svolta inattesa nelle indagini sull’omicidio di Alessandra Zorzin, la parrucchiera 21enne trovata morta verso le 13 nella sua abitazione di Montecchio Maggiore, in provincia di Vicenza. Questa sera, intorno alle 20:30, è stato trovato morto l’uomo ritenuto il principale indiziato dell’efferato omicidio.

Il 38enne padovano Marco Turrin, residente a Vigodarzene, guardia giurata, si è ucciso sparandosi con la pistola che aveva utilizzato per commettere il delitto.

Alessandra Zorzin, sposata e con una figlia di due anni, fortunatamente all’asilo al momento del delitto, è stata trovata senza vita dal marito. Il corpo era a letto riverso in una pozza di sangue. Il marito sarebbe stato avvertito dai vicini che avevano sentito uno sparo.

Alcuni testimoni avevano visto un uomo scappare…

Leggi su www.ilriformista.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0