Ucciso a coltellate e colpi di motosega, fermato un 35enne per l’omicidio di Pierantonio Secondi
in

Ucciso a coltellate e colpi di motosega, fermato un 35enne per l’omicidio di Pierantonio Secondi

Ucciso a coltellate e colpi di motosega, fermato un 35enne per l’omicidio di Pierantonio Secondi

Chiusura del cerchio vicina per l’omicidio di Pierantonio Secondi, 82 anni, ucciso ieri sera nel suo appartamento di via Giulio Romano, a Milano, a colpi di coltello e motosega. Poco fa la polizia ha fermato e interrogato un uomo di 35 anni di origine romena. A quanto pare conosceva la vittima. Una pista che per gli investigatori sarebbe molto forte. Secondo quanto scrive SkyTg 24 infatti nell’appartamento di Secondi sarebbero stati rinvenuti anche suoi effetti personali.

Pierantonio Secondi era stato trovato senza vita all’interno del proprio appartamento al settimo piano di un condominio nella zona di Porta Romana. L’anziano è stato colpito inizialmente con un coltello poi, sembra, con un’arma a motore molto probabilmente una motosega. Il presunto omicida aveva con sé un…

Leggi su www.caffeinamagazine.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0