Un attore è stato licenziato da una serie tv americana perchè non voleva vaccinarsi contro il Coronavirus
in ,

Un attore è stato licenziato da una serie tv americana perchè non voleva vaccinarsi contro il Coronavirus

Un attore è stato licenziato da una serie tv americana perchè non voleva vaccinarsi contro il Coronavirus

No vaccino, no lavoro. Sono le regole ferree impostate sul set della serie tv di cui vi stiamo per parlare, e la storia di cui stiamo per parlarvi potrebbe non essere un caso isolato: sono molte le produzioni che stanno infatti valutando l’idea di inserire il vaccino anti-Coronavirus come elemento imprescindibile per permettere ai propri attori – e più in generale, a qualsiasi dipendente per quel tipo di produzione – di lavorare. Dalla teoria alla pratica ci è già passato qualcuno, però, e si tratta della produzione della serie tv americana General Hospital, una soap di ABC che va in onda addirittura dal 1963 e che negli Stati Uniti d’America è letteralmente un cult.

Una serie che ha intrapreso tramite la sua produzione, come anticipato, una linea precisa: senza vaccino si rischia…

Leggi su www.hallofseries.com

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0