Una 16enne si suicida perché i genitori le avevano vietato i social
in ,

Una 16enne si suicida perché i genitori le avevano vietato i social

Una 16enne si suicida perché i genitori le avevano vietato i social

Quel divieto potrebbe averle fatto preferire la morte ma è tutto da chiarire: 16enne si suicida perché i genitori le avevano vietato i social

Tragedia in Lombardia dove una 16enne si suicida pare perché i genitori le avevano vietato i social. Secondo quanto riportato da Dagospia sarebbe questa la motivazione che ha spinto una giovane di Manerba a lanciarsi da unacima del lago di Garda dopo essersi inerpicata su un’altura a picco sulle acque.

E a scatenare la sua follia sarebbe stato il “no” categorico in ordine all’utilizzo dei. Per il momento alla ragazza sarebbe stato “vietato” di accedere a TikTok, Instagram e Facebook. 

I genitori le avevano vietato i social e lei si suicida

Poco da dire, l’opposizione dei genitori aveva ed ha una sua…

Leggi su www.notizie.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0