Uno scatto che ritrae un cimitero di bottiglie e bicchieri di plastica sul bordo dell’acqu…
in ,

Uno scatto che ritrae un cimitero di bottiglie e bicchieri di plastica sul bordo dell’acqu…

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 6 persone, persone in piedi, attività all'aperto e il seguente testo "MILANO I volontari in kayak ripuliscono la Darsena dai rifiuti"” />

Uno scatto che ritrae un cimitero di bottiglie e bicchieri di plastica sul bordo dell’acqua e poche righe di invito: “Vado in Darsena a pulire questo schifo. Perché sono un cittadino milanese e perché voglio essere il cambiamento. Con il mio esempio e con la mia azione. Chi viene?”. L’appello è partito su Facebook e a lanciarlo è stato Simone Lunghi, kayakista, anima della Canottieri San Cristoforo e veterano delle pulizie solitarie e collettive improvvisate tra Darsena e Navigli a Milano.

In poche ore lui e i suoi volontari, quegli Angeli dei Navigli che spesso pagaiano per i corsi d’acqua raccogliendo i piccoli e i grandi rifiuti che galleggiano o si depositano sul fondo, hanno spazzato via tutto: a loro si sono uniti un paio di passanti, portando a casa un “bottino” composto da otto sacchi pieni di plastica e metallo, tre di vetro e altrettanti di immondizia indifferenziata.

Su Repubblica Milano l’articolo completo di Federica Venni

YouTube video

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0