Vaccini, l’appello di Sileri: “Si può morire anche a 30 anni e allora perché rischiare? Libertà è tua ma il virus è un problema della comunità”
in ,

Vaccini, l’appello di Sileri: “Si può morire anche a 30 anni e allora perché rischiare? Libertà è tua ma il virus è un problema della comunità”

Vaccini, l’appello di Sileri: “Si può morire anche a 30 anni e allora perché rischiare? Libertà è tua ma il virus è un problema della comunità”

“Se attraverso la vaccinazione si ha l’opportunità di evitare l’intubazione e il ricovero in ospedale, perché rischiare? Vaccinandosi ci si mette in sicurezza, perché puoi avere 35 anni, o 49 come me, e morire. Il problema è che si pensa sempre che questo virus non possa colpire te ma qualcun altro”. Sono le parole pronunciate ai microfoni de “L’Italia s’è desta” (Radio Cusano Campus) dal sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri, che rivolge un appello a tutti coloro che nutrono ancora scetticismo nei confronti del vaccino anti-Coronavirus.

E aggiunge: “Faccio fatica a pensare che con 130mila morti in Italia ci siano persone che non abbiano avuto un parente, un amico, un familiare o un vicino che ha preso questo virus. Basterebbe una chiacchierata con una famiglia…

Leggi su www.ilfattoquotidiano.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0