Vaccino Coronavirus, la madre lo vieta ma il giudice dà ragione alla ragazza di 17 anni
in , ,

Vaccino Coronavirus, la madre lo vieta ma il giudice dà ragione alla ragazza di 17 anni

Vaccino Coronavirus, la madre lo vieta ma il giudice dà ragione alla ragazza di 17 anni

Il padre medico e la figlia di 17 anni vogliono che la ragazza si vaccini, ma avendo anche la madre la custodia della giovane non si era potuto procedere con la vaccinazione. E allora la vicenda è andata in giudizio. I giudici alla fine ha dato ragione alla 17enne permettendole di vaccinarsi contro il Coronavirus-19. La storia arriva da Vercelli dove la sezione civile del tribunale di Vercelli, presieduta da Michela Tamagnone, con giudice relatore Andrea Padalino e giudice Simona Francese ha dato il via libera alla ragazza dopo che il padre, anche suo medico curante, ha affermato che non ci sono incompatibilità di salute.

“In questo contesto – scrivono i giudici – la prevista ingerenza giurisdizionale è da intendersi quale estremo rimedio nell’interesse della prole minore (…) Si…

Leggi su www.quotidianopiemontese.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0