Violenza sulle donne, a Milano ora l’aiuto dei carabinieri arriva con un clic sull’orologio
in , ,

Violenza sulle donne, a Milano ora l’aiuto dei carabinieri arriva con un clic sull’orologio

Violenza sulle donne, a Milano ora l’aiuto dei carabinieri arriva con un clic sull’orologio

Violenza sulle donne: un solo clic per chiedere aiuto. Dopo Napoli, arriva a Milano e Torino il progetto pilota “Mobile Angel“, rivolto alla tutela delle donne vittime di violenze e maltrattamenti. Si tratta di uno smartwatch con un sistema di allarme collegato alla Centrale operativa dell’Arma dei carabinieri che consente di intervenire tempestivamente in caso di pericolo. Gli strumenti forniti sono dotati di un sistema di localizzazione, oltre che di identificazione della vittima.

Violenza sulle donne, la prevenzione “è la parola chiave”

«La prevenzione – spiega il procuratore capo di Milano Marcello Viola – è la parola chiave di un fenomeno che emerge solo in parte» e che ha numeri in crescita. «Dal primo gennaio sono oltre 5mila le denunce per violenza, maltrattamenti e…

Leggi su www.secoloditalia.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0