Violenza sulle donne, le attiviste di ‘Non una di meno’: “Turchia fuori dalla Convenzione di Istanbul, nessuno condanna Erdogan”
in ,

Violenza sulle donne, le attiviste di ‘Non una di meno’: “Turchia fuori dalla Convenzione di Istanbul, nessuno condanna Erdogan”

Violenza sulle donne, le attiviste di ‘Non una di meno’: “Turchia fuori dalla Convenzione di Istanbul, nessuno condanna Erdogan”

Nel giorno dell’uscita della Turchia dalla Convenzione di Istanbul sulla violenza di genere, le attiviste di Non una di Meno sono tornate in piazza a Milano vicino al consolato turco per protestare contro il governo Erdogan. “È uno strumento in meno nella lotta alla violenza sulle donne – spiega la portavoce della comunità curda milanese Hazal Koyuncuer – specialmente nel nostro Paese dove ogni giorno muore almeno una donna a causa della violenza di genere”.

Le attiviste chiedono all’Italia e all’Europa di condannare la mossa della Turchia: “A parole sono consapevoli che Erdogan sia un dittatore, ma nessuno interrompe i rapporti commerciali perché gli interessi sono maggiori delle vite degli esseri umani”. Ma c’è anche la preoccupazione che altri paesi seguano…

Leggi su www.ilfattoquotidiano.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0