Walter Biot: è di Pomezia l’ufficiale italiano arrestato con l’accusa di spionaggio
in ,

Walter Biot: è di Pomezia l’ufficiale italiano arrestato con l’accusa di spionaggio


Si chiama Walter Biot l’ufficiale militare italiano arrestato con l’accusa di spionaggio nella serata di ieri, 30 marzo, ha 56 anni ed è sposato con quattro figli. Capitano di fregata in servizio all’ufficio Politica Militare dello Stato maggiore della Difesa, Biot è accusato di rivelazione di segreti militari a scopo di spionaggio e procacciamento di notizie segrete a scopo di spionaggio. Si tratta di reati, previsti dagli articoli 86 e 88 del Codice penale militare, punibili con…

Leggi su News Roma – Il Corriere della Città

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0